Pronti per le vacanze? I documenti necessari.

Pronti per le vacanze? I documenti necessari.

Una volta decisa la meta del viaggio e organizzato come e quando partire, non resta che assicurarsi di avere tutto il necessario. Prima di decidere cosa mettere in valigia e stilare l’immancabile “check list”, è fondamentale controllare di avere i documenti di viaggio in regola.

Verifica di avere il documento di riconoscimento richiesto dal paese in cui ti stai recando (se necessario il passaporto oppure la carta d’identità per i Paesi comunitari) e che sia in corso di validità.
Pensare il tutto con largo anticipo eviterà ansie e preoccupazioni: se non hai mai viaggiato in un paese extra-europeo, dovrai recarti alla questura a te più vicina per la richiesta del passaporto, con marca da bollo e tessere fotografiche alla mano. Le tempistiche per riceverlo variano dai 15 ai 20 giorni.
Per la carta d’identità i tempi sono decisamente inferiori: basterà recarsi allo sportello apposito del proprio comune di residenza.
Una volta che i documenti saranno in regola, il giorno della partenza assicurati di averli sempre con te e di non perderli mai di vista. Così come i documenti di viaggio: boarding pass se si viaggia in aereo, o biglietti di treno, bus o nave se si viaggia rispettivamente via terra o via mare.

Fare una copia del tuo documento da tenere in un luogo diverso da quello dell’originale, o tenerne una foto sul proprio smartphone, potrebbe aiutare in caso di smarrimento.
Questo ti permetterà di evitare spiacevoli intoppi alla tua vacanza: ritardi alla partenza o, alla peggio, visite alle ambasciate in Paesi stranieri!

Se segui questi piccoli accorgimenti, potrai veramente stare tranquillo, lasciarti andare e immergerti nell’atmosfera del tuo viaggio senza alcuna preoccupazione.
Relax e scoperta sono la chiave per una vacanza perfetta!

Informazioni di uso pratico

C’è una serie di altre informazioni che può esserti utile raccogliere sulla tua destinazione, prima di partire.

  • Quali mezzi pubblici collegano l’aeroporto o la stazione al tuo alloggio? Come ti sposterai una volta arrivato (se non viaggi in auto)?
    In alcuni casi, hotel e appartamenti prevedono una navetta aeroportuale. Spesso però è più conveniente spostarsi con i mezzi pubblici: alcune località prevedono ad esempio degli abbonamenti periodici per i turisti.
  • Prevedi di visitare località, musei, ville o giardini?
    Informati in anticipo su orari di apertura, costi d’ingresso e affluenza oraria, così eviterai code, ottimizzando il tuo itinerario.
  • La tua meta è all’estero?
    Assicurati che non ci siano vaccinazioni obbligatorie o requisiti medici che tu debba rispettare per quella nazione. Sul sito del Ministero della Salute puoi trovare le informazioni di cui hai bisogno ed eventuali aggiornamenti su epidemie o situazioni di emergenza. È una buona idea prevedere di attivare un’assicurazione sanitaria nelle località più esposte a rischio o dove le cure sanitarie hanno costi proibitivi.

Condividi questo post


Su queste pagine sono utilizzati cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Cliccando sull'apposito pulsante o effettuando lo scroll della pagina si acconsente all'utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni consulta la pagina dedicata all'informativa estesa.