Pronti per le vacanze? La parola chiave è organizzazione.

Pronti per le vacanze? La parola chiave è organizzazione.

Per godersi una vacanza fino in fondo bisogna essere sereni al 100%. La parola chiave è organizzazione.
Ma se la praticità non è il tuo forte non preoccuparti, sei nel posto giusto!
Oggi risponderemo alla domanda: Cosa fare prima di partire per un viaggio?
Per aiutarti abbiamo stilato una lista di consigli utili dalla preparazione alla partenza…
Sei pronto? Allaccia le cinture!

Studia la tua meta di viaggio

Perché una vacanza sia perfetta, la meta del viaggio è una decisione di fondamentale importanza.
La scelta di un luogo piuttosto che un altro è guidata sicuramente da quanto si immagina di potercisi trovare bene.
Quando una destinazione si fa strada nella nostra mente, pensare alle attività da fare e alle attrazioni da vedere diventa la nostra priorità assoluta…Impossibile non mettersi a fantasticare!
Ecco allora il primo, vero passo per organizzare al meglio il nostro itinerario: munirci di una buona guida turistica ed esplorare, pagina dopo pagina, le diverse mete da sogno.
Una guida valida e ben strutturata è sicuramente quella di Lonely Planet, ma ne esistono di ogni tipologia e per tutti i gusti: ad esempio le guide Rick Steves oppure della National Geographic, oltre a diversi siti e blog di viaggio.

Per aiutarti nella scelta, potrebbe esserti utile elencare le località in cima alla lista dei tuoi desideri e per ognuna identificare i pro e i contro. Il clima è ideale in quel periodo? È molto lontano o facilmente raggiungibile? Quali documenti sono necessari per il viaggio? Viverci è costoso?
Una volta scremato l’elenco e individuata una destinazione, affinché il viaggio si trasformi da sogno in realtà, è bene decidere se recarsi in un’agenzia di viaggi o se organizzare la vacanza in modo autonomo, utilizzando l’aiuto di internet, delle OTA (Online Travel Agency) e delle travel guide cartacee.

Piccolo consiglio: non limitarti a navigare velocemente su internet, perché solitamente vi si trovano solo le attrazioni più note e corri il rischio di perderti le meraviglie nascoste nei luoghi meno frequentati.

Fai una lista delle cose da fare in casa

Vacanza significa divertimento, euforia, poter staccare la spina dal lavoro, dagli impegni e dallo stress della vita quotidiana. Ma nell’eccitazione del momento, nella frenesia dei preparativi, non dimenticare di come…lasci la casa! Soprattutto se stai via per parecchi giorni: non lasciare niente al caso e non dare nulla per scontato.
E allora, in previsione della partenza, segui questi utili accorgimenti:

  • centellina l’ultima spesa e non lasciare scorte di cibo in frigorifero e nel congelatore. L’ideale sarebbe sbrinare entrambi gli elettrodomestici. In questo modo niente verrà sprecato;
  • chiudi le utenze – acqua, luce e gas – così eviterai inutili rischi;
  • se hai animali che non potrai portare con te, valuta di lasciarli in un centro di accoglienza o assicurati che abbiano tutto ciò che gli serve e che ci siano persone fidate che baderanno a loro: questo è davvero importante.

Sapendo di aver lasciato tutto in ordine (e al sicuro) potrai davvero goderti il meritato riposo.

Condividi questo post


Su queste pagine sono utilizzati cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Cliccando sull'apposito pulsante o effettuando lo scroll della pagina si acconsente all'utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni consulta la pagina dedicata all'informativa estesa.